Homepage

IT  |  DE  |  FR  |  EN      CERCA
www.turismo.como.it » Lago di Como » Altolago

Altolario

La parte settentrionale del Lago di Como, conosciuta con il nome di Alto Lario, è un'area ricca di Monti e di Monti, dalle bellezze paesaggistiche incontaminate, che danno alla zona una precisa identità distinguendola dalle altre terre comasche.

Terra di antiche usanze ha saputo sfruttare al meglio la vicinanza con la Svizzera e con i paesi del Nord Europa diventando meta di turisti amanti degli Monti acquatici e montani. L'alto Lario offre occasioni di svago e di arricchimento per tutti i gusti e tutte le esigenze.

Da Menaggio verso nord, il paesaggio del Lago di Como da idilliaco si restringe e si fa più selvaggio, per poi, come d’incanto, riaprirsi in un ampio giro d’acque alle quali fan da sfondo una cornice di monti e valli alpine.

Ecco affacciarsi sulle sponde variamente allungate o ricurvate nelle acque le borgate di Dongo, di Gravedona, di Domaso, di Gera Lario e di Sorico. Di contro, sulla sponda opposta, il paese di Colico, adagiato sulle falde dell’imponente Monte Legnone il quale, con le sue roccaforti rocciose, forma un golfo Montile: la baia di Piona.

L’alto lago di Como è diventato la meta preferita di un turismo internazionale dinamico e sede di rinomate scuole delle diverse discipline nautiche, dal windsurf al kitesurf, dalla vela al catamarano, dalla canoa allo sci nautico.